Annunci

trova, compra

Annunci

trova, compra

FERRARI 599 GTO

Automobili

visto 1808 volte
annuncio inserito il 8 novembre 2014

Prezzo
Riservato

Anno di Immatricolazione
2010

Km percorsi
9000

Dove si trova
Brescia

stato annuncio venduta
Chiedi informazioni per questo annuncio
Nome
Cognome
Città
Mail Si prega di lasciare vuoto questo campo.

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il D.Lgs 192/2003

Richieste
descrizione

All’inizio era la Ferrari 599 GTB. Poi, attraverso quel mostro tecnologico esclusivamente da pista che si chiama 599XX, si è trasformata nella 599 GTO, la più prestazionale vettura stradale mai prodotta dalla Casa di Maranello.

Numeri… da corsa. Sì, perché questa belva ha un motore dodici cilindri di 5.999 cm3 che scatena 670 CV a 8.250 giri/min con una coppia di 620 Nm, che rimane costante da 6.500 giri/min a 8.400 giri. Intervenendo su carrozzeria, meccanica e telaio, i tecnici di Maranello hanno ridotto il peso di un centinaio di chili rispetto alla 599 GTB, arrivando a 1.495 kg, con una ripartizione del peso del 47% all’anteriore e del 53% al posteriore.

Aerodinamica ottimizzata. Esteticamente sono state apportate modifiche funzionali al miglioramento delle prestazioni: doppie prese d’aria sul cofano, nuovi spoiler e copribrancardi, un nolder più accentuato sul baule e modifiche all’estrattore e al fondo piatto, con largo uso di materiali compositi e fibra di carbonio. Risultato? 144 kg di carico aerodinamico a 200 km/h. Giusto il doppio rispetto alla 599 GTB.

Fluida su strada… La Ferrari 599 GTO è una macchina pensata per chi è capace di trarre dalla guida il massimo godimento. Perché di questo si tratta. Su strada è molto fluida, il sound del motore è perfetto, emozionante, e ti avvolge nell’abitacolo senza diventare fastidioso. La fruibilità del propulsore, unita alla velocità del cambio, alla modulabilità dei freni e all’ottima progressione dello sterzo, danno una piacevolezza di guida appagante anche alle andature intermedie, mantenendo un buon livello di confort molto apprezzabile anche per auto di questo tipo.

Cambio da F.1. Motore e cambio sono in sintonia perfetta, tirando tutti i giri la cambiata diventa rapidissima (solo 60 millisecondi) il sound si fa graffiante, metallico. Questo cambio è in grado di effettuare la scalata multipla: sulle prime richiede un po’ di allenamento, ma poi risulta efficace e divertente. In pratica, mantenendo tirato il paddle “down” (la leva per scalare le marce, per capirci) durante le staccate al limite, in funzione della pressione sul pedale freno si ha la scalata in successione di tutte le marce. 

Freni speciali e “scarpe” esclusive. A proposito di freni: la Ferrari 599 GTO è la prima auto stradale a montare il nuovo impianto Brembo CCM2, con l’introduzione di pastiglie in materiale carbo-ceramico e le “wheel doughnuts”, una sorta di scudo posto tra cerchio e disco freno con il doppio scopo di raffreddare l’impianto e migliorare l’aerodimanica dei flussi sui fianchi della vettura. Inoltre, la Michelin ha sviluppato in esclusiva per la GTO un treno di pneumatici speciali da 285/30 ZR 20 all’anteriore e 315/35 ZR 20 al posteriore. Composti da tre nuove mescole, sono stati alleggeriti del 10% rispetto ad altri di pari dimensioni, a tutto vantaggio di consumi ed emissioni. 

Potenziale da scoprire. 
La guida di quest’auto deve essere molto pulita e tecnica per sfruttarla al meglio. Nei cambi veloci di direzione è molto incisiva: trovata la giusta scorrevolezza, si può osare di più per scoprire tutto il potenziale della 599 GTO. Un aiuto sostanziale viene dall’elettronica: la posizione “race” del manettino è la soglia d’ingresso per girare in pista poi si va su: “ct off” e infine “cst off” e qui bisogna avere molto ben presente quel che si fa, perché la belva a questo punto è nelle vostre mani. Solo nelle vostre mani.

gallery
IMG_7208 IMG_7211 IMG_7209 IMG_7210 IMG_7199 IMG_7201 IMG_7203 IMG_7219 IMG_7216 IMG_7214 IMG_7221 IMG_7220 IMG_7225 IMG_7226 IMG_7227 IMG_7228